venerdì, ottobre 27, 2006

Ciao a tutti,
purtroppo il tempo da dedicare al nostro blog non e' mai molto, ma ho una proposta da farvi: visto che i nostri e le nostre vietcong hanno cominciato la scuola materna, d'infanzia, asilo o asilo nido (...ci siamo capiti), perche' non facciamo una carellata di foto che riguardano questa attivita' della loro giornata che in alcuni casi dura anche 7-8 ore?
Filippo ormai rimane anche a dormire fino alle 16:30, lo ha chiesto lui dopo aver visto che venivano preparati tutti i lettini per i suoi compagni. Ha gia' fatto amicizia (soprattutto con le bambine) anche se ogni tanto c'e' qualche diverbio che si trasforma in rissa al grido di "botte bimbi" ma mi dicono che e' normale e che passera' con l'eta'.

Che fatica svegliarsi alla mattina


Il primissimo giorno ho dovuto portare anche il mio rimorchiatore preferito che si chiama Edoardo


Poi, con il passare del tempo, sto diventando sempre piu' bravo e corro verso il dovere con il mio zainetto rosso.


Devo crescere molto in fretta per riempire questo grembiule!!! Comunque non piango piu' quando saluto la mamma dalla finestra....

Per finire se posso, vi consiglierei un libriccino che hanno regalato a Filippo e che ha veramente apprezzato si tratta di: "Vado alla scuola materna" Emme Edizioni, 2002, prezzo 5 euro.

sabato, ottobre 14, 2006

Ciao a tutti dalla fam. de Concini. Dopo una lunga pausa dovuta principalmente alla raccolta delle mele che si svolge in Val di Non in qesto periodo, riprendiamo dando il nostro contributo a questo bellissimo strumento per tenerci in contatto anche se a distanza. Prima di tutto un salutone a tutti quelli che abbiamo rivisto a Loppiano (fam Martarello, Fiorillo, Venturi, Miss, Gis, ecc.) e poi un benarrivati o benritrovati a quelli che abbiamo conosciuto lì. Sono soprattutto famiglie in attesa che visitano il blogger per vedere chi è arrivato dal Vietnam o per conoscere l'andamento dei nostri chicci di riso. Per noi è stato bellissimo vedere tante famiglie felici con i loro piccoli e dava speranza anche a chi sta aspettando. Ci è venuta lì l'idea di suggerirvi la lettura di qualche libro per impiegare bene l'attesa, come diceva la psicologa. Va bene anche per chi i bambini li ha già perchè il sapere non è mai troppo. Il libro più bello che ho letto è "Figlia del Gange" di Asha Mirò Speling Paperback. Racconta la storia di una ragazza adottato in Spagna e proveniente dall'India. Il bello è che i capitoli sono scritti in parte dalla madre e in parte da lei. Ci sono pure delle fotografie. Non perdetevelo!
Altro libro è "L'adozione internazionale 161 domande 160 risposte" Ancora Tutto ciò che si vuol spere sull'adozione in breve.
Per chi ha sopratutto bambini grandicelli o che va iniziano la scuola " Oggi a scuola è arrivato un nuovo amico" Armando Editore. Buona lettura! Un salutone a tutti e a presto. Fam de Concini